Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

23/1/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























CULTURA
Beni culturali e Cnr

Workshop sulla collaborazione scientifica italo-egiziana presso il Museo Egizio di Torino

fonte: viaggi-lowcost.info

Il workshop del Consiglio nazionale delle ricerche che si Ŕ aperto ieri al Museo Egizio di Torino, alla presenza delle maggiori autoritÓ scientifiche e istituzionali operanti nel settore nei due paesi, permetterÓ un confronto tra i ricercatori per consolidare una collaborazione che leghi ricerca scientifica e conservazione, fruizione, valorizzazione del patrimonio.
Redazione 16 Giugno 2015 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
 Articoli simili
 Accordo fra Cnr e Museo egizio di Torino
 Premio Innovators Under 35 ad una ricercatrice del Cnr
 Cnr, l┤inquinamento rallenta le glaciazioni
 Sentinel-1A: una nuova frontiera per il monitoraggio del territorio
 Il workshop sulla collaborazione scientifica bilaterale italo-egiziana promosso dal Consiglio nazionale delle ricerche si è aperto al Museo Egizio di Torino ieri, lunedì 15 giugno, con i saluti delle autorità tra cui il sindaco Piero Fassino, Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie, Luigi Nicolais, presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, l┤ambasciatore egiziano in Italia Amr Mostafa Kamal Helmy e i ministri della Ricerca scientifica dei due paesi, Sherif Hammad e Stefania Giannini, Gian Maria Gros-Pietro, presidente del Consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo, che ha sostenuto l┤evento.

Il workshop (vedi programma allegato) vedrà inoltre la partecipazione di alcune tra le maggiori autorità scientifiche e istituzionali operanti in Italia ed Egitto nell┤ambito dei Beni culturali e monumentali, per proseguire il giorno successivo in varie location cittadine con una serie di confronti diretti tra ricercatori su aree tematiche quali energie rinnovabili, ambiente, agro-alimentare, salute e medicina, nanotecnologie, Itc.

"L┤incontro bilaterale traccia le linee operative dei prossimi impegni italo-egiziani sui beni culturali e coinvolge numerosi ricercatori dei due Paesi", dichiara il presidente Nicolais. "Inoltre rafforza l┤idea che, soprattutto in questo campo, vada privilegiata e sempre cercata l┤integrazione e l┤interazione fra competenze diverse, affinché ricerca scientifica, conservazione, fruizione e valorizzazione del patrimonio possano convergere verso i medesimi obiettivi e intercettare con successo anche l┤interesse e l┤attenzione di investitori privati. Tra l┤altro il Museo Egizio di Torino, dove il workshop è ospitato, rappresenta una preziosa eccellenza, felice ed efficace sintesi di collaborazioni, scientifiche e gestionali, pubbliche e private, tutte protese a sperimentare e sostenere una fruizione e valorizzazione innovativa del patrimonio artistico". L┤incontro segue non a caso la firma, nei mesi scorsi, di un accordo tra Fondazione Museo Egizio e Cnr con cui si è deciso di dar vita alla costituzione di un┤unità di ricerca dell┤Ente presso il Museo.

Il percorso di collaborazione tra ricerca e musei consolidato nell┤incontro ha l┤ambizione di rappresentare un modello operativo anche per altri grandi contesti italiani e stranieri.  "Le competenze umanistiche e tecnologiche che il Cnr possiede possono offrire un valore aggiunto importante per una concezione e fruizione avanzata dei musei", prosegue Daniele Malfitana direttore dell┤Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam-Cnr). "Un primo contributo è stato già offerto con la realizzazione di tre video curati da Francesco Gabellone dell┤Istituto che ricostruiscono, rimanendo fedeli al dato archeologico e storico-documentario, tre grandi complessi funerari, rendendoli come dovevano effettivamente apparire all┤origine. Ed è su questo aspetto, anche con il supporto di Christian Greco, direttore del Museo Egizio, che rifletteremo per proporre ai nostri partner egiziani un┤idea di museo come contenitore e diffusore di messaggi e produttore di ricerca, e non semplice custode di reperti".

(cnr.it)




Ultime da Cultura
La casa sulla cascata di Frank Lloyd Wright
"UnivercittÓ Prize": un mese di eventi allo Steri di Palermo
Due monumenti celebrano la prima partita della storia dei mondiali di calcio
Il Friuli - Venezia Giulia a volo di drone
L┤UNESCO ha scelto 27 nuovi siti protetti
Expo, Padiglione Italia e Crui: il Vivaio della Ricerca
Nel cuore di un gigante: le stelle neonate di NGC 2367
Scambio culturale estivo in Polonia
L┤intervista dell┤Esa a Samantha Cristoforetti
La Cina festeggia a Expo la sua giornata nazionale

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS