Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

20/9/2021  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























LIBRI

"Vite anNegate" di Roberto Rapisarda


Un libro sul fenomeno dell┤immigrazione e le sue mille sfaccettature
Redazione 25 Marzo 2014 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
Dalla Postfazione di Marinella Fiume:
Il primo messaggio che l’autore ci trasmette nel testo è di non dimenti­care che l’immigrato è anche un emi­grato, che sta affrontando quello che è stato de­finito un “ trauma migratorio”, concetto che consen­te di definire gli ef­fetti a breve e a lungo termine del­lo sradicamento causa­to dalla mi­gra­zione e dal­la perdita dei riferimenti culturali, e i meccanismi difensivi che possono essere attivati per far fronte al­la sofferenza. La prima conseguenza dell’emigrazione è che la persona passa da un luogo in cui possedeva una identità so­ciale, una storia, legami affettivi solidi a un altro in cui essa svanisce totalmente, un luogo in cui diventa “nessuno”.
L’immigrante affronta un processo psicologico che deve elaborare: la perdita o meglio la separazione da tutto quello che ha costituito il mondo oggettuale inanimato o affettivo e relazionale fino a quel momento. Persone ama­te, rapporti sociali, luoghi, odori, sapori, lingua, valori, cultura vengono a mancare in poche ore. Nel frattempo è im­pegnato nel nuovo paese. Una grande energia psichica è necessaria per af­frontare questo doppio compito ... ... Nella maggior parte delle comunità, peraltro, il progetto mi­gratorio ini­ziale è quello di un ritorno in tempi più o meno brevi al paese di origine» (dalla Prefazione di Mariella Spoto).

Il libro nasce dall’esperienza ma­turata nell’isola dove il cuore di Roberto Rapisarda è rimasto e dove torna almeno due volte l’anno, armato dell’immancabile macchina fotografica, per riassaporarne gli esclusivi colori, odori e sapori, così diversi d’estate e d’inverno, per rivederne la varia umanità, accompagnato dalla moglie e dai suoi figli, ai quali ha trasmesso l’amore per la sua Lampedusa, che sente un po’ come patria adottiva, un po’ come patria a cui agognare, e non solo per le sue ineguagliabili bellezze naturali (mare trasparente, fondali da sogno, calette meravigliose).
Perché il Paradiso non è lo spazio beato che bandisce i neri, i pove­ri, i di­seredati. E resta tale, Lampedusa, anche oggi che i relitti umani la assedia­no, assieme ai relitti delle carrette che lì hanno scaricato e continuano a scaricare un flusso inarrestabile.

Prezzo: € 15,00
Anno: 2012
Pagine: 168
Armando Siciliano Editore, Collana “Narrativa”    

Ultime da Libri
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
Marco Damilano, La Repubblica del Selfie
Franco Forte, Caligola - Impero e Follia
Hanna Fry "La matematica dell┤amore. Alla ricerca dell┤equazione dell┤amore"
Il pi¨ grande uomo scimmia del Pleistocene

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS