Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

23/1/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























POLITICA
Unione Europea e immigrazione

La Commissione Europea e la sfida della nuova Agenda Europea sull┤Immigrazione.


Dpo mesi di discussioni e dopo l┤ultima strage di aprile, la Commissione Europea dovrebbe finalmente adottare la nuova Agenda con i le nuove politiche europee sull┤imigrazione.
Redazione 11 Maggio 2015 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
fonte: ilpost.it
 Articoli simili
  Gazebo intervista il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini
Dopo mesi di discussioni e poliemiche, sembra che la Commissione Europea sia arrivata ad una soluzione.
Mercoledì 13 maggio adotterà la nuova Agenda Europea sull’Immigrazione, come risposta ad un fenomeno sempre più problematico che ad Aprile è arrivato ad un punto di rottura.

L´Agenda sarà caratterizzata da alcuni punti chiave, che recepiscono sostanzialmente le conclusioni del Consiglio Europeo straordinario di aprile.
Il primo punto fondamentale riguarda l´accoglienza. Tutti gli Stati Membri dell’UE saranno obbligati ad accogliere i migranti. Si ipotizza che questo avverrà tramite un sistema di quote obbligatorie di ripartizione dei migranti tra tutti i Paesi.

Ulteriori obiettivi dell´Agenda saranno anche la lotta al traffico e la prevenzione dell’immigrazione clandestina, intervenendo nei porti da cui partono i barconi, ma anche una nuova politica sull’immigrazione legale, andando ad aiutare i Paesi di origine e dando l´aiuto necessare per far cessare l´influenza delle bande di trafficanti che lucrano sulla disperazione dei cittadini e favoriscono queste traversate in molti casi mortali.

L’Agenda Europea sull’Immigrazione, che riguarderà il periodo compreso tra il 2015 e il 2020, sarà adottata dalla Commissione Europea il prossimo 13 maggio a Bruxelles dove verrà ufficialmente illustrata alla stampa, nei suoi punti chiave e nei suoi obiettivi.

A questo passaggio, seguirà l´approvazione del Consiglio Europeo, che a differenza della Commissione Europea (rappresentante dell´Unione Europea nel suo complesso) potrà subire i veti e controveti degli stati membri, soprattutto di coloro che si troverebbero costretti ad ospitare i migranti. Successivamente, l´Agenda dovrebbe superare il vaglio del Parlamento Europeo.

La partita è lontano dal considerarsi finita, ma un primo passo avanti potrebbe finalmente compiersi, per creare quella cooperazione europea indispensabile in un settore chiave come quello dell´immigrazione.

Ultime da Politica
Il Parlamento greco ha approvato il primo pacchetto di misure imposte dall┤UE
Approvato al senato il maxiemendamento sulla riforma della scuola
Il senato approva il ddl che introduce il reato di omicidio stradale
Domenica 31 Maggio si voterÓ in 7 regioni
I rapporti tra Vaticano e Palestina
La buona scuola in un video
La Camera ha approvato la nuova legge elettorale: arriva l┤Italicum
Salta la candidatura di Nino Di Matteo alla Procura nazionale
Ue, no all┤intesa Ungheria-Russia sul nucleare
Passa alla camera il ddl sulla prescrizione. Aumentano i tempi.

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS