Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

20/5/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























EDUCAZIONE

De Girolamo:"gli accessi alla specializzazione siano commisurati alla necessitÓ del territorio"


Nunzia De Girolamo dichiara che la formazione specialistica dei medici e l┤attivitÓ degli ospedali dove gli specializzandi svolgono un ruolo fondamentale non pu˛ essere compromessa da lungaggini giudiziarie.
Redazione 10 Marzo 2015 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
Dichiara la capogruppo di Area Popolare (Ncd-Udc) Nunzia De Girolamo: "Non possiamo permetterci che la formazione specialistica di molti medici e l’attività di molti ospedali dove gli specializzandi svolgono un ruolo fondamentale sia compromessa da lungaggini giudiziarie. A tal proposito, a seguito del pasticcio verificatosi nelle prove scritte del concorso di ammissione alle scuole di specializzazione in Medicina, tenutosi a fine ottobre 2014, ho presentato un’interpellanza urgente al ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e al ministro della Salute per chiedere ‘quali iniziative intendano assumere per evitare che l’impatto delle decisioni dei T.A.R generi rilevanti e non quantificati impatti di finanza pubblica e di conseguenza sull’attività di molti ospedali, dove gli specializzandi svolgono un ruolo rilevante. E se non ritengano necessario fissare un principio in base al quale gli accessi alla specializzazione siano commisurati sui bisogni reali di salute del territorio’”. 
 
“Durante il concorso - si legge nell’interpellanza - si sono verificati dei problemi tecnici consistenti nell’inversione di un blocco di domande tra due gruppi di partecipanti. Ci troviamo pertanto davanti all’ipotesi di massicci ricorsi ai TAR, sia per quel che riguarda la correttezza del complessivo procedimento, sia in relazione alla posizione che ciascuno studente occupa in graduatoria. I TAR potrebbero riammettere in graduatoria degli specializzandi, vincolando il sistema a un esborso economico non previsto e soprattutto potrebbero incidere sulla disponibilità di contratti di specializzazione per i candidati dei prossimi anni”. “Nei prossimi tre anni - conclude l’interpellanza - più di 58.000 tra medici dipendenti del servizio sanitario nazionale, universitari e specialisti ambulatoriali andranno in pensione e, attualmente, il numero dei contratti di formazione specialistica previsti dall´attuale programmazione sarà di 42mila unità. La recente riforma delle scuole di specializzazione, pur positiva, risulta insufficiente a garantire la necessaria copertura dei posti lasciati vacanti”.

Ultime da Educazione
Istat: dati preoccupanti per il bullismo in Italia
Uomini VS Donne
Scambio culturale sulle arti tradizionali
Scambio interculturale in Polonia su sport e integrazione
Le 33 competenze richieste agli insegnanti nel XXI secolo
Prestiti e supporto economico per studenti di magistrale in Erasmus
Unimi: nuovi corsi di studio ed esonero totale dalle tasse per studenti meritevoli
Premi di laurea per tesi in ambito sportivo
La riforma della scuola passa alla Camera, ora tocca al Senato
Corsi estivi in Cooperazione dello Sviluppo

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS