Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

23/4/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























LE AZIENDE ED I CSR
Blasting.News: "Piccole imprese fate squadra"

Come uscire dalla recessione economica del 2014?


Una possibile soluzione per riemergere dalla recessione, secondo il portale Blasting.News, Ŕ di rivalutare le proprie tradizioni artigianali, ripartendo dal territorio.
Redazione 14 Agosto 2014 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
Tutta l´attenzione dei media è focalizzata sulle chiacchiere dei politici. Sembra che la soluzione alla crisi economica possa scaturire miracolosamente durante una puntata di Porta a Porta o altro noioso talk show. La triste verità è ben altra: i politici, da Renzi a Grillo passando per Berlusconi, non hanno la più pallida idea di quale siano le soluzioni al problema. (...) Quante attività produttive (italiane, ndr) sono direttamente collegate all´utilizzo delle risorse del territorio circostante? Per esempio, le concerie di Arzignano (VI) e di Santa Croce Sull´Arno (PI) utilizzano i pellami, forniti dagli allevamenti locali? Gli orafi di Valenza, Vicenza e Arezzo lavorano oro e argento delle miniere italiane? Seconda domanda: le dimensioni di queste aziende consentono loro di essere presenti sui mercati internazionali? Terza domanda: i loro prodotti sono attuali e soddisfano le diversificate esigenze della clientela globale? Unica risposta: no! Infatti, con l´eccezione di alcuni distretti alimentari, le produzioni sono nate da un´idea imprenditoriale non strettamente legata al territorio, che ha prodotto una serie infinita di imitatori, piccole aziende con buone capacità artigianali, ma con scarse doti manageriali. Conclusione: queste imprese non posso sopravvivere alla globalizzazione, che richiede idee innovative, grandi capacità produttive e competitività su tutti i mercati.
 
Soluzione? Ripartiamo dal nostro territorio e dalle nostre tradizioni artigianali, rendendole attuali e producendo su larga scala per soddisfare le esigenze di una clientela internazionale. Da dove cominciare? Prendiamo esempio dal distretto dell´occhiale di Belluno. Alla fine degli anni ´70, in ogni "sottoscala" del Cadore si producevano componenti per montature. Oggi rimangono poche aziende, ma leader assolute a livello mondiale, in ordine alfabetico: De Rigo Vision S.p.A., Luxottica S.r.l., Marcolin S.p.A., oltre alla Giorgio Fedon e Figli S.p.A., leader nella produzione di astucci per occhiali. Quindi, piccole imprese fate squadra, trasformando un distretto in un´unica grande impresa, formata da tante piccole aziende coordinate in un unico progetto industriale.

(Via: Blasting.News)

Ultime da Le aziende ed i CSR
Fca, 600 milioni dalla Bei per gli stabilimenti italiani
Eni aspetta la fine dell┤embargo su Teheran
L┤UniversitÓ di Milano tra le nuove mete Fullbright
Intesa Sanpaolo crea una piattaforma per start up
Accordo rinnovato fra Politecnico di Milano e Pirelli
Mediaset e Sky lottano per i diritti televisivi
Mediaset porta le start up in televisione
Fca, corsi universitari pagati per i dipendenti negli States
Eni, al via la produzione nel giacimento di Cinguvu
Autogrill si consolida in America

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS