Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version française Versione italiana

9/8/2020  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
Società
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
Università
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIETÀ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























ECONOMIA
Infalzione in ribasso

Come cambia il paniere Istat

bikeshopping

Dentro car e bike sharing, insieme a birra analcolica e caffè al ginseng. Restano fuori naigatore satellitare e corsi d´informatica.
Redazione 5 Febbraio 2015 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
 Articoli simili
 Istat, ancora brutte notizie
 Istat: cresce la disoccupazione giovanile
 Sharexpo, l´Expo dei cittadini
Come ad ogni inizio anno, l´Istat ha calcolato l´inflazione, ovvero l´aumento del livello generale dei prezzi. A gennaio in Italia si è registrato un calo dello 0,4% rispetto a dicembre 2014, siamo quindi in deflazione. Le cose non cambiano se il paragone viene fatto rispetto a gennaio 2014: l´indice è sceso dello 0,6%. Era dal settembre del 1959 (quando l´inflazione era al -1,1%), ossia 56 anni fa che non si avevano prezzi così bassi.

Questa però non è l´unica novità del 2015. L´istituto di statistica ha cambiato il paniere ovvero l´insieme di beni e servizi rappresentativo degli effettivi consumi delle famiglie in uno specifico anno. Dentro anche car sharing e bike sharing, segno che questi servizi sono entrati a pieno titolo nella vita dei consumatori. Dentro il paniere anche pasta e biscotti senza glutine, birra analcolica e caffè al ginseng al bar. Fuori invece impianto HiFi, registratore Dvd, navigatore satellitare e corso d´informatica. L´aggiornamento tiene conto delle novità emerse nelle abitudini di spesa delle famiglie e arricchisce, in alcuni casi, la gamma dei prodotti che rappresentano consumi consolidati.

"Nel 2015 il paniere utilizzato per il calcolo degli indici dei prezzi al consumo per l´intera collettività nazionale (NIC) e per le famiglie di operai e impiegati (FOI) - si legge nella nota stampa - si compone di 1.441 prodotti (erano 1.447 nel 2014), aggregati in 618 posizioni rappresentative (614 nel 2014). Il paniere per il calcolo dell´indice dei prezzi al consumo armonizzato (IPCA) comprende 1.457 prodotti (1.463 nel 2014), aggregati in 623 posizioni rappresentative (619 nel 2014)". Restano 80 i comuni capoluogo di provincia che concorrono alla stima dell´inflazione con riferimento al paniere completo: la copertura dell´indagine, in termini di popolazione provinciale, è pari all´83,5% (83,3% nel 2014).



Ultime da Economia
Kickstarter sarà disponibile anche per l´Italia
Nuove start up per valorizzare il turismo in area adriatica
L´Unione Europea indaga Amazon per abusi nel mercato editoriale
Italian Master Start up, vince un´app del Politecnico
Istituita una pagina web nazionale per i finanziamenti alle start up
Edison premia le migliori start up alla all´Innovation Week
Una start up per catalogare le start up
La ricerca salvaguarda il made in Italy
Il Parma calcio andrà all´asta
Expo, gli eventi della Commissione Europea

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
Parità di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'università?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L´equazione dell´anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS