Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

14/12/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























DIBATTITI

Il futuro dell┤agricoltura Ŕ hi tech?


All┤Expo Israele presenterÓ alcune delle tecniche innovative sperimentate nella zona desertica di Arava: dall┤irrigazione a goccia all┤utilizzo dell┤energia fotovoltaica per sostenere l┤agricoltura.
Redazione 3 Aprile 2015 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
fonte: fieragricola.it
 Articoli simili
 Expo, pro o contro i volontari?
 Mostra a Milano su Leonardo da Vinci ideata per Expo 2015
 Istituiti sconti per studenti per visitare Expo 2015
 Nell┤anno di Expo 2015, l┤Italia candida la pizza napoletana a patrimonio Unesco
A Expo 2015, ormai quasi al via, tra i padiglioni più d┤avanguardia nel settore della tecnologia agricola ci sarà quello israeliano. Infatti, nel Padiglione Israele, posto a fianco di quello italiano, sarà possibile scoprire alcune delle innovative tecniche sviluppate nella zona desertica di Arava. Un progetto di punta del governo israeliano nel settore delle energie rinnovabili e dell┤hi tech al servizio dell┤agricoltura.

Il deserto di Arava è una delle zone più secche e inospitali d┤Israele: 1,5 milioni di km quadrati a sud del Mar Morto, al confine con Egitto e Giordania, dove le temperature estive sorpassano spesso i 50°C e in un anno cadono circa 20 mm di pioggia. Eppure è proprio qui, in un┤area apparentemente inadatta per qualunque coltivazione, che negli ultimi decenni si sono fatti importanti passi avanti nell┤agricoltura a basso impatto ambientale.

Oltre agli impianti di irrigazione a goccia, che si sostengono quasi per intero su energie verdi prodotte in loco, sul territorio sono presenti i centri di ricerca del KKL, il Fondo nazionale di sviluppo: sette villaggi che ospitano oltre 900 famiglie di agricoltori e centri di alta tecnologia, come la stazione di ricerca agricola di Hatzeva.

Molto interessante, anche dal punto di vista degli sviluppi futuri, e l┤Arava International Training Center, un centro di ricerca e formazione per giovani studenti provenienti da tutto il mondo. A confermare l┤interesse del progetto per i temi di Expo è Mazal Renford, direttrice del Golda Meir Carmel international training center di Haifa: "I temi della sostenibilità e dell’alimentazione al centro di Expo 2015, ma anche i problemi sociali ed economici ad essi collegati sono sfide con le quali ci confrontiamo da decenni”.


Ultime da Dibattiti
Garanzia Giovani, come funziona?
Quando Ŕ cominciata la questione dei giocatori oriundi in nazionale?
Quali sono le pi¨ belle universitÓ al mondo?
Cosa succede agli account Facebook dei morti?
Riforma costituzionale. Razionalizzazione del sistema o deficit democratico?
Le macchine elimineranno gli uomini?
Abbandono degli studi: dove colpisce di pi¨?
Quali sono i vantaggi dei pagamenti elettronici?
Che cos┤Ŕ l┤Eurovision Song Contest?
PerchÚ in molti sono contrari all┤Expo?

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS