Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Alcuni di questi cookie sono utilizzati per realizzare le analisi delle viste, altri a gestire la pubblicità e altri ancora sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Se si continua a navigare o si fa clic su "accettare", considereremo come accettato il loro utilizzo. È possibile ottenere ulteriori informazioni, o sapere come modificare le impostazioni, in Politica sui cookie?
Versión Española Versión Mexicana Ibercampus English Version Version fran├žaise Versione italiana

19/2/2019  
      in Ibercampus in  | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Contatti | Tariffe | Iscriversi | RSS RSS
Politica
Politiche di inclusione
Ricerca e sviluppo
Capitale umano
Economia
Cultura
Ambiente
Salute
SocietÓ
Sport
Dibattiti
Interviste
Educazione
Borse di studio
Lavoro e Formazione
America Latina
Tendenze
Le aziende ed i CSR
UniversitÓ
Chiamate
 Empresas y RSC
A2A
ANSALDO STS
ASSICURAZIONI GENERALI
ATLANTIA
AUTOGRILL
AZIMUT
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
BANCA POPOLARE DI MILANO
BANCO POPOLARE SOCIET└ COOPERATIVA
BULGARI
BUZZI UNICEM
CAMPARI
CNH INDUSTRIAL
DIASORIN
ENEL S.P.A.
ENI
EXOR
FIAT
FINMECCANICA
FONDIARIA-SAI
GTECH
IMPREGILO
INTESA SANPAOLO
LUXOTTICA
MEDIASET
MEDIOBANCA
MEDIOLANUM
PARMALAT
PIRELLI & C.
PRYSMIAN
SAIPEM
SNAM RETE GAS
STMICROELECTRONICS
TELECOM ITALIA
TENARIS
TERNA - RETE ELETTRICA NAZIONALE
TOD'S
UBI BANCA
UNICREDIT
 Universidades























UNIVERSIT└
Dati del Miur

Un siciliano su 4 lascia l┤UniversitÓ


Sull┤isola il tasso di dispersione scolastica Ŕ del 25%.
Redazione 11 Dicembre 2014 Condividi
Comparte esta noticia en TwitterComparte esta noticia en FacebookComparte esta noticia en TwitterAñadir a del.icio.usAñadir a YahooRSS
Studenti universitÓ
La dispersione scolastica in Italia è un problema sempre più pressante: secondo i dati pubblicati dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), relativi alla media del 2014, i giovani 18-24enni che hanno abbandonato prematuramente gli studi o qualsiasi altro tipo di formazione sono pari al 17,6% contro una media Ue del 12,8% .

Colpito in particolare il Sud Italia, che paga minore ricchezza e peggiore organizzazione degli atenei. Il record in questa triste classifica va alla Sicilia, con il 25%. Il fallimento formativo è un fenomeno articolato che implica diverse componenti quali irregolarità delle frequenze, ritardi e la non ammissione all’anno successivo. 

Avere fiducia nei giovani, non bocciare al biennio, motivare i ragazzi e non ferirli”, sono per Antonio Cutolo, dirigente della Direzione Generale per lo Studente, alcune delle soluzioni possibili, insieme alla modifica  della didattica da quella tradizionale a quella laboratoriale.

“Si è attivato -prosegue Cutolo- qualche anno fa, un Progetto nazionale Sperimentale, Piano Lauree Scientifiche perché c’era stato un calo di immatricolazioni nelle facoltà scientifiche”. In seguito a questo progetto, portato avanti con Confindustria, Università e Scuola in 39 realtà italiane, a distanza di due anni si è rilevato un incremento del 4 e 5 % nelle iscrizioni universitarie. Potenziare la collaborazione con il mondo del lavoro, dell’associazionismo, del terzo settore e sviluppare stage e tirocini nell’ottica dell’alternanza scuola-lavoro sono i punti cardine che formeranno la strategia di lotta alla dispersione scolastica. Per ora non si può far altro che registrare l´avanzata del fenomeno.

Ultime da UniversitÓ
Smartwatch: divieti nelle UniversitÓ
Rapporto 2015 sulla condizione degli studenti
Il governo fa dietrofront sulla distinzione tra atenei
"Ribelli sempre", lo spot per le iscrizioni dell┤UniversitÓ di Palermo
In Campania nasce il Consorzio Interuniversitario per l┤Apprendimento Permanente
L┤ateneo di Udine lancia un video rap per promuovere le iscrizioni
Posti disponibili per il test d┤ammissione di veterinaria
7.802 i posti per il test d┤ammissione ad Architettura
Concorsi Pubblici 2015: oltre al voto conterÓ l┤ateneo frequentato
L┤UniversitÓ Federico II coordinatrice del progetto EMMA

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter
Inclusione Finanziaria
ParitÓ di trattamento tra pari
Carlos Trias
Vuoi un blog tutto tuo ed essere letto in tutte l'universitÓ?
Scoprilo qui
LIBRI
Da zero a uno: I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro
Ginella Tabacco, Poterti parlare ancora
Alfredo Corchado, Mezzanotte in Messico
Arthur Miller, "L┤equazione dell┤anima"
Gino Strada e Roberto Satolli, "Zona Rossa"
Piero Angela, "Tredici miliardi di anni"
TESI E DISSERTAZIONI
Note Legali | Politica sulla Privacy | Comitato di Redazione | Chi Siamo | Ideologia | Conttatare | Prezzi Annuncio | RSS RSS